News

125esimo dell'Acquedotto, la testimonianza

Il racconto di Piero Bottani, nipote del primo direttore dell'Azienda comunale

28 marzo 2019

125esimo dell'Acquedotto, la testimonianza

In un interessante articolo pubblicato oggi dal Corriere del Ticino, Piero Bottani, nipote del primo direttore dell'Azienda comunale dell'acqua potabile, racconta di come suo nonno avesse capito l'importanza del progetto grazie al quale, dalle sorgenti del Cusello, fu possibile portare l'acqua potabile a Lugano.

Trovate l'articolo QUI.