News

Il gruppo Coca-Cola viaggia a gas naturale

Consegnate le prime 52 vetture delle 180 previste. Il nuovo parco veicoli ridurrà le emissioni di CO2

12 settembre 2019

Il gruppo Coca-Cola viaggia a gas naturale

In Svizzera i cinque principali distributori regionali di gas naturale, fra cui AIL, si impegnano a livello nazionale per una mobilità a deboli emissioni di CO2 e  altre sostanze inquinanti. In concreto hanno contribuito alla stipulazione di un contratto di fornitura di 180 vetture a gas naturale al gruppo Coca-Cola, le cui prime 52 unità sono state consegnate. Coca-Cola, sostituendo le precedenti vetture Diesel, riduce le emissioni di CO2 del 15% e le emissioni inquinanti di oltre l'80% (quasi assenza di ossidi di azoto NOx e di particolato). Inoltre per i primi 1'000 km le vetture viaggeranno al 100% con biogas – prodotto dalla fermentazione della biomassa svizzera – risultando CO2 neutre, cioè non emetteranno CO2 supplementare nell'atmosfera rispetto a quanto avrebbe fatto la fermentazione della biomassa in natura; per il clima significa 18 tonnellate di CO2 in meno.