News

Energia ticinese per le cliniche del gruppo Swiss Medical Network

Le cliniche di Swiss Medical Network in tutta la Svizzera saranno alimentate da energia elettrica fornita dalle Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA.

9 dicembre 2019

Energia ticinese per le cliniche del gruppo Swiss Medical Network

Swiss Medical Network e le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA hanno stretto un parteneriato della durata di tre anni per la fornitura di energia elettrica alle strutture del gruppo. L’accordo interessa 18 cliniche, fra le quali la Clinica Sant’Anna di Sorengo e la Clinica Ars Medica di Gravesano e 3 centri medici nelle tre regioni linguistiche della Svizzera, per un totale di 26 GWh all’anno tra gennaio 2020 e dicembre 2022.

Il modello di approvvigionamento dinamico scelto da Swiss Medical Network consente di suddividere l’acquisto dell’energia in diverse quote distribuite sull’arco dei tre anni, al fine di reagire in maniera flessibile all’evoluzione dei prezzi dell’elettricità. Alla base di questa soluzione, sviluppata da AIL in collaborazione con l’Azienda Elettrica Ticinese (AET), un portale online che consente di monitorare in tempo reale le oscillazioni del mercato elettrico e la situazione del portafoglio energetico del cliente. Un sistema innovativo che offre a Swiss Medical Network la possibilità di gestire il proprio fabbisogno energetico in maniera dinamica ed efficiente.